Le Fate in Nero
Gino Corcione
  SCHEDA
  LEGGI ANTEPRIMA

 

Estate 1985.

Kattegat, un tratto di mare sconosciuto ai più dove si fondono le grigie acque del Mare del Nord e del mar Baltico: bassi fondali tra centinaia di scogli e isolotti che danno vita a correnti anomale. Nessuno che non l’abbia provato può immaginare cosa significhi essere sorpresi da una tempesta in quello stretto: il mondo è capovolto e basta un attimo di indecisione per morire. Cinque ricche donne credono di andare in Norvegia per ammirare il sole di mezzanotte.

Roma, un attico a Trinità dei Monti e un baule in soffitta: un francobollo con il volto della regina Vittoria si affaccia intatto tra i fogli rosicchiati dal tempo e dai topi. Esistono al mondo solo altri ventisette esemplari del One Penny delle Mauritius e ciascuno vale cinque miliardi di lire. Un nobile decaduto crede di essere diventato ricco.

Napoli, Napoleone Esposito ha finalmente aperto la sua agenzia di investigazioni e ora, unico padrone di se stesso, crede di aver accettato un caso simile ai tanti che ha risolto alle dipendenze della compagnia di assicurazioni Nautica Levante.

La vita dei sette personaggi è però poca cosa per gli squali che, silenziosi e letali, si avvicinano in cerchi sempre più stretti creando un vortice di morte.

Un’avventura estrema, dal Nord del mondo a Roma e a Napoli, in un incalzare di colpi di scena che travolge il lettore dalla prima all’ultima pagina.

 

codice: NAV 93
ISBN: 9788836101115
editore: Edizioni il Frangente
edizione: 2022
lingua: Italiano
pagine: 320 b/n
formato: 15 x 21 cm
rilegatura: Brossura
prezzo: 19.00 €