Andiamo fino a quella nuvola
Luciano Tronchin

Di vela, di mare, di jazz in un piccolo racconto

Un viaggio che scivola leggero tra le isole della Dalmazia a bordo di una barca a vela, nell’aria nuvole bianche e suoni di sassofono.
La superficie del mare è lo specchio dove si riflettono piccole storie, incontri struggenti e favolosi. Un viaggio disegnato a tratti lievi da un uomo che svela le sue passioni, il suo amore per il mare e per la musica. Un miglio dopo l’altro osserva, si meraviglia, ma nello stesso tempo sgretola e ricompone le sue insoddisfazioni.
La barca diventa un elemento sensoriale, ricostruisce i legami con la natura, collega le stelle tra loro a formare le costellazioni, mescola la gioia e la paura con il vento e le nuvole, ma anche sgombra l’orizzonte e apre la mente a piccoli pensieri che sfuggono dalle mani e corrono in alto nel blu, come palloncini perduti.

codice: NAV 35
ISBN: 9788898023530
editore: Edizioni il Frangente
edizione: 2015
lingua: Italiano
pagine: 64
formato: 150 x 210 mm
rilegatura: Brossura
prezzo: 8.50 €