Carte, cartografi e marinai
Paolo Dell’Oro

Storia della cartografia nautica

L’autore compie un lungo viaggio nella storia della cartografia nautica, dai suoi primordi fino ai giorni nostri. Il libro, da intendersi come opera prima sull’argomento nel panorama editoriale italiano, si dipana in tre periodi storici distinti. Il primo: la nascita della cartografia in generale nel mondo antico, in cui mito e realtà si fondono; il secondo: il Medioevo, un periodo di grande evoluzione nelle conoscenze rispetto ai secoli precedenti; il terzo: l’era moderna con i suoi strumenti di straordinaria precisione, che consentono di dare “una nuova forma alla Terra”, di produrre una cartografia estremamente dettagliata.
Molto interessante anche la storia dei portolani, attraverso i quali gli esploratori hanno descritto per molti secoli ciò a cui era impossibile dare una rappresentazione grafica. Due capitoli sono dedicati agli strumenti e ai metodi adottati dai cartografi in passato fino ai giorni nostri.
Un libro molto ricco di nozioni nautiche e storico-culturali che non può mancare nella bibioteca di bordo degli appassionati del mare.


DELLO STESSO AUTORE...
 
codice: NAV 32
ISBN: 9788898023462
editore: Edizioni il Frangente
edizione: 2014
lingua: Italiano
pagine: 384 ill. b/n
formato: 150 x 210 mm
rilegatura: Brossura
prezzo: 24.00 €